ContattiAgenzia

ricerca avanzata             
 
AVVOCATI
NOTAI
COMMERCIALISTI
CONSULENTI DEL LAVORO
MEDICI LEGALI
CANDIDATI A CONCORSI
STUDIOSI DEL DIRITTO
STUDENTI
ALTRO
Corsi in aula per avvocati
Corsi in aula per praticanti avvocati
Corsi in aula per commercialisti
e-Learning per avvocati
Formazione in videoconferenza Aperincontri under40
×

Per informazioni ed agevolazioni sulla formazione chiedi al tuo agente di fiducia.

Corsi in aula per avvocati

Corsi in aula per praticanti avvocati

Corsi in aula per commercialisti

e-Learning per avvocati

copertina
Data pubblicazione: Gennaio 2019

Disponibilità:

disponibile in agenzia
 
×
: 31130
: 0
: 0
00: 0

La difesa degli enti e dagli enti nel d.lgs. 231/2001

Dal modello organizzativo al processo penale

Casa Editrice: Giuffre' Francis Lefebvre S.p.A.
Anno edizione: 2019
Pagine: XVIII - 238

ISBN 9788828808282
Codice Giuffrè: 024202267

Materia: Penale / Processo Penale
Area di interesse: Penale e Processo

€ 22.00

* La richiesta in visione non comporta obbligo di acquisto e può essere richiesto sia presso il proprio indirizzo, mediante un nostro agente di zona, sia presso l'agenzia.

Indice pdf


POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

I reati in materia di sostanze stupefacenti

I reati in materia di sostanze stupefacenti

€ 98.00

Le trappole del ricorso per cassazione

Le trappole del ricorso per cassazione

€ 18.00

Codice di procedura penale commentato

Codice di procedura penale commentato

€ 145.00

La frode assicurativa

La frode assicurativa

€ 18.00

La legge anticorruzione 2019

La legge anticorruzione 2019

€ 19.00

I delitti contro la pubblica amministrazione

I delitti contro la pubblica amministrazione

€ 55.00

Le tue richieste in visione  

Non hai ancora chiesto alcun libro in visione.
Puoi chiedere di avere in visione i libri, senza alcun impegno da parte tua!


Diritto e Giustizia

Copia analogica della notifica telematica priva dell'attestazione di conformità: come evitare l'improcedibilità?

Copia analogica della notifica telematica priva dell'attestazione di conformità: come evitare l'improcedibilità?
Nel caso di mancanza di attestazione di conformità all’originale del provvedimento inviato via PEC alla controparte, la dichiarazione di improcedibilità può essere evitata laddove quest’ultima depositi copia analogica del ricorso ritualmente autenticata ovvero non disconosca la conformità della copia informale ricevuta. Laddove invece il destinatario della notifica rimanga solo intimato o ne disconosca la conformità, per evitare l’improcedibilità il ricorrente deve depositare l’asseverazione di conformità all’originale della copia analogica sino all’udienza di discussione o all’adunanza in camera di consiglio.  

21 Mar 2019


Melluso Emidio Giuseppe
Via Luciano Manara 5, 20122 Milano (MI) - P.IVA 08688240962
info@giuffremilano.it - 02.5450312